SERVIZI

phpThumb_generated_thumbnailjpg.jfif

SOSTEGNO PSICOLOGICO

Può capitare di attraversare un momento complicato della vita, quale la perdita di una persona cara, una separazione, difficoltà scolastiche, lavorative, relazionali.  Succede di vivere un periodo di grande cambiamento o di forte stress. Possiamo sentirci in ansia, avviliti, insoddisfatti, bloccati in una situazione di disagio o malessere. Quando le nostre risorse interne o le strategie di fronteggiamento della situazione non sono efficaci come vorremmo, è utile rivolgersi ad un professionista. Lo psicologo all'interno di un rapporto empatico e non giudicante, in una dinamica di interazione, ascolto, colloquio cerca di supportare quelle risorse interne della persona, che fino a quel momento sono rimaste inespresse o non sufficientemente utilizzate.

Attraverso il potenziamento delle stesse, sarà possibile aumentare il grado di libertà nel funzionamento individuale e relazionale, quel senso di fiducia verso se stessi perso nell’incontro con un problema che non si riesce a superare.

Il percorso sarà quindi teso ad uscire dalla crisi, a migliorare l’autostima e il senso di efficacia; a trasformare il dolore e la rabbia; ad accettare il cambiamento per poter acquisire un nuovo modo di vivere al meglio il proprio presente, la propria vita.

crescita-personale-leadership-coach-form

PSICOTERAPIA INDIVIDUALE

La psicoterapia è una pratica terapeutica psicologica che cura i disturbi psicologici di diversa natura che vanno da un disagio di entità modesta fino alla sintomatologia grave, quale ansia, depressione, fobie, ecc...Nello specifico, l'approccio che utilizzo è psicodinamico integrato, di matrice adleriana. L'assunto di base della terapia adleriana è una visione olistica dell’essere umano. Attraverso diverse strategie, si mobilitano e si incrementano le risorse disponibili, e si aiuta la persona a prendere coscienza dei propri conflitti e a ridisegnare un nuovo progetto di vita, ristabilendo un rapporto armonico tra l'individuo e la realtà in cui vive. Mi rivolgo ad adolescenti, adulti e anziani.

meedoc-4.jpg

PSICOTERAPIA E CONSULENZA ON LINE

Talvolta difficoltà logistiche del paziente o distanze troppo elevate impediscono di iniziare o continuare un percorso di supporto psicologico o psicoterapia. In questi casi, è possibile attivare un intervento on line, ovvero un'interazione tra psicologo e utente mediata dall’uso di tecnologie per la comunicazione attraverso il web e gli smartphone, come wathsapp o Skype.

nps3.jpg

VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA DELL'ANZIANO

Invecchiando capita di sentirsi cognitivamente meno efficienti di un tempo. Si possono esperire difficoltà di concentrazione, di memoria, di ragionamento, ecc... La valutazione neuropsicologica è lo strumento che permette di stabilire, attraverso l'uso di test, l'osservazione diretta e il colloquio, se questi cambiamenti siano fisiologici o viceversa siano la manifestazione di un processo di deterioramento cognitivo in atto.

Alzheimer's Trees.jpg

ALZHEIMER E DINTORNI

L'Alzheimer è la forma di demenza più frequente ma non l'unica. A partire da una valutazione delle abilità residue è possibile impostare delle sessioni di stimolazione cognitiva individuali o di gruppo, al fine di mantenere o migliorare il profilo cognitivo, ridurre i disturbi comportamentali e incrementare l'autostima dell'anziano affetto da decadimento. Queste patologie non investono solo il singolo ma coinvolgono tutta la famiglia, con un carico di assistenza fisica e psicologica molto pesante per i caregivers. Di qui l'importanza di sostenerli psicologicamente e orientarli nelle strategie di gestione dei disturbi comportamentali individualmente o in gruppo. Gli approcci che utilizzo sono diversi: gentlecare, capacitante, validation, montessoriano, terapia della bambola. Se necessario, osservo l'anziano al proprio domicilio per individuare con il familiare strategie di problem solving.

33272.jpg

INVECCHIAMENTO DI SUCCESSO

Al fine di prevenire le patologie senili, è importante fare un lavoro di prevenzione, incrementando le risorse cognitive ed emotive. Per questo motivo conduco gruppi con persone di età superiore ai 55 anni, con le quali lavoriamo per potenziare la memoria e riattivare le risorse emotivo-motivazionale nell'ottica della promozione del benessere psicologico.